Osservatorio... lettera aperta
 
 

L’Odontotecnico ha una sola anima e un solo cuore

Il G.T.O. come associazione meramente culturale è impegnata costantemente nel profondere il sapere ed il fare quale sinonimo di crescita professionale ed umana.
Ma non bisogna usare l’ipocrisia come qualcuno fa, affermando di rappresentare la categoria.
La nostra categoria in uno stato civile e democratico dovrebbe essere rappresentata da tutte le associazioni degli Odontotecnici nel mondo del dentale, senza interessi di parrocchia o sogni virtuali.
Ci siamo mai preoccupati fino ad oggi della formazione scolastica dei nostri giovani?
Sarebbe ora con umiltà e dignità capire da grandi cosa si vuole fare.
Il G.T.O và alla ricerca di un nuovo percorso didattico e formativo, poiché per regolamentare la nostra figura bisogna innanzitutto chiedere di modificare l’iter formativo il quale non deve avvenire nelle scuole professionali, ma bensì nelle università e pertinente all’attività che svolge.
Sono certo che a breve il direttivo vorrà nominare una commissione tra i soci, i quali si dedicheranno allo studio di questo annoso dilemma.
Grazie a tutti.
Un socio G.T.O.

 
 
 
 

© 2005 - Powered by CasalSoftware Multimedia